The news is by your side.

Abruzzo protagonista della Fashion Night di Milano organizzato da Vogue Italia

1

L’Aquila. La Regione Abruzzo protagonista della Fashion Night, l’evento dell’anno che si tiene a Milano organizzato da Vogue Italia, Comune di Milano, commercianti di Brera. vogue-fashion-night-L’Abruzzo ha lanciato una proposta che è stata accolta con entusiasmo dall’organizzazione della Vogue Fashion Night Out: un viaggio nella storia della terra di Silone, D’Annunzio, Michetti, attraverso gli abiti e le rievocazioni storiche che hanno segnato la storia della Regione, per arrivare all’Abruzzo contemporaneo, l’Abruzzo della moda e del design. Proporre la propria identità, il proprio patrimonio storico, culturale e la modernità, la contemporaneità in partnership con i detentori dello stile e dell’eleganza, una sfida stimolante. Il corteo “l’Abruzzo è di moda” si scomporrà, poi, in quadri viventi posizionati davanti a Casa Abruzzo e nella zona circostante in Brera. A Milano, a rappresentare l’Abruzzo nella serata della moda, ci saranno: la “Fratellanza dello Scorpione” gruppo di rievocazione storica del XIII secolo, i musici e gli sbandieratori della città di Bucchianico, l’associazione culturale “Recta Rupes” che organizza il Certame de la balestra di Popoli, l’associazione della Giostra cavalleresca di Sulmona, l’associazione storico-culturale “La Compagnia del Castello” di Ortona, l’istituto d’istruzione superiore “Umberto Pomilio” Il ‘900: Gabriele D’Annunzio, F.P. Michetti, F.P. Tosti Francavilla rievoca un ventennio a cavallo tra ‘800 e ‘900, furono gli anni gli anni d’oro del Cenacolo michettiano, così chiamato da colui che lo volle e lo animò: Francesco Paolo Michetti, artista geniale e poliedrico che scelse Francavilla come sede stabile. Del Cenacolo fecero parte, tra gli altri, Gabriele d’Annunzio (la cui presenza fece si’ che il cenacolo venne chiamato anche dannunziano), Francesco Paolo Tosti, Costantino Barbella insieme a Matilde Serao, Giulio Ari¬stide Sartorio, Edoardo Scarfoglio. All’interno e nella zona antistante Casa Abruzzo sarà possibile degustare alcuni prodotti d’eccellenza dell’enogastronomia abruzzese in collaborazione con i Gal della Regione Abruzzo e le aziende: Luigi D’Amico parrozzini d’Abruzzo, Associazione Stazzi e Trabocchi fiadoncini, rustici e bocconotti, Il Vecchio Forno dolci tipici abruzzesi, Agriturismo Valle Scannese formaggi e Forno la Castellana oltre ai prodotti tipici in dotazione a Casa Abruzzo. Qualità Abruzzo, associazione che riunisce i ristoratori stellati abruzzesi, co-protagonista del progetto regionale Abruzzo Terra dei Cuochi lanciato dal delegato all’Expo Camillo D’Alessandro in occasione di Expo, collaborerà per la Fashion Night a realizzare i finger food ispirati ai gusti della tradizione abruzzese che verranno offerti nel corso del party che si terrà nel corso della serata del 22 settembre. Si brinderà con il re dei vini abruzzesi, il Montepulciano DOCG, del consorzio di tutela colline teramane.

Articoli più letti

Ultimi articoli