The news is by your side.

Abruzzo al voto, alta l’affluenza: lunghe code ai seggi si teme per chiusura oltre le 23

12

L’Aquila. Alle 19 il dato definitivo dell’affluenza alle urne in Abruzzo per le politiche 2018, Camera, nei 305 comuni, è stata del 61,29% (19,38% alle 12) superiore al valore nazionale quando manca una manciata di comuni per il dato definitivo delle 19 (58,40% riferito a 7.946 comuni su 7.958). In particolare, nei 104 comuni della provincia di Chieti, l’ affluenza alle 19 è stata del 61,01% (alle 12 del 19,49); nei 108 comuni della provincia dell’Aquila del 60,86% (alle 12 del 18,58); nei 46 comuni della provincia di Pescara, alle 19, affluenza del 61,65% (19,86% alle 12); nei 47 comuni della provincia di Teramo il 61,70% (19,52 alle 12). Nei capoluoghi di provincia, affluenza alle 19 del 61,08% a L’Aquila; del 61,30% a Pescara; del 62,48 a Chieti; del 63,15 a Teramo.

Code ai seggi in tutta la regione. A rallentare il voto, in particolare, le disposizioni circa il bollino antifrode, ovvero il talloncino apposto sulle schede per Camera e Senato che va rimosso richiedendo a scrutatori e presidenti di seggio delle operazioni in più. Tanto che per velocizzare l’attività dei seggi nel pomeriggio i vicepresidenti sono stati autorizzati a supportare i presidenti circa le operazioni connesse proprio al bollino.  Si teme che i seggi non possano chiudere per le 23 a fronte di lunghe code di elettori.

Articoli più letti

Ultimi articoli