The news is by your side.

A Roseto presentata la passeggiata cicloturistica a sostegno del service “Cani allerta diabete”

63

 

Roseto degli Abruzzi. Si è tenuta questa mattina, presso la Sala Consiliare del Comune di Roseto degli Abruzzi, la conferenza stampa di presentazione della manifestazione “Due ruote per un abbraccio 2022” – passeggiata cicloturistica aperta a tutti a sostegno del service “Cani allerta diabete” che si svolgerà sabato 25 giugno.

Alla conferenza hanno partecipato il primo cittadino di Roseto degli Abruzzi Mario Nugnes, il Presidente pro tempore della Zona A – Circoscrizione V del Distretto 108A – Italy del LIONS Club International, Maurizio Vaccarili, il Sindaco di Pineto Robert Verrocchio, il Sindaco di Silvi Andrea Scordella, il Consigliere Comunale di Tortoreto Arianna Del Sordo e l’Assessore di Alba Adriatica Paolo Cichetti in rappresentanza dei Comuni della costa teramana che saranno attraversati dalla passeggiata cicloturistica. Presenti anche i rappresentanti dei sei Lions Club della provincia di Teramo e Marco Borgatti per la Fiab.

“Due ruote per un abbraccio 2022: cani allerta diabete” è una passeggiata cicloturistica di solidarietà finalizzata al sostengo per l’addestramento e la donazione di cani “allerta diabete” per bambini e/o adulti. Altro scopo dell’iniziativa è quella di trascorrere in compagnia un pomeriggio in bicicletta, apprezzando le peculiarità paesaggistiche dei territori attraversati, ma soprattutto sensibilizzandosi alla problematica del diabete, patologia insidiosa e diffusissima. A ciascun partecipante alla cicloturistica non verrà richiesto un titolo fisso di partecipazione, ma verrà proposta una libera e volontaria donazione interamente destinata all’addestramento e alla donazione del cane “allerta diabete”.

La passeggiata, aperta a tutti, senza limiti di età e senza alcuna finalità agonistica, avrà inizio nelle ore pomeridiane di sabato 25 giugno con la partenza di 2 gruppi di ciclisti che si muoveranno dai confini estremi della provincia di Teramo che si affacciano sulla costa, ovvero rotatoria/molo di Martinsicuro (partenza alle ore 17) e Piazza Marconi di Silvi Marina (partenza ore 16.30). Le due carovane percorrendo la pista ciclabile, attraverseranno i Comuni di Alba Adriatica, Tortoreto (in direzione sud) e Pineto, Roseto (in direzione nord), riunendosi e concludendo la cicloturistica in piazza Dalmazia di Giulianova Lido. In questa sede si terrà un breve incontro pubblico con esperti di malattie dismetaboliche, con i referenti addestratori dei cani “Allerta Diabete” e la donazione del primo cane che ha già terminato l’addestramento. Il cane che verrà donato è stato selezionato tra randagi raccolti dal gruppo di volontari “Qua la zampa” di Roseto degli Abruzzi, come sottolineato dalla Presidente del Lions Club di Giulianova Liana Settepanelli.

Durante il percorso saranno presenti aree di ristoro e di assistenza e i partecipanti potranno associarsi alla passeggiata anche a partire dai check point predisposti nel territorio di ciascun Comune attraversato.

Il progetto “Lions, Cani Allerta Diabete” è stato avviato nel 2018; questa nobile iniziativa si prefigge di diffondere, a livello nazionale, l’impiego dei Cani Allerta Diabete nelle diverse attività di prevenzione e di donare ad un paziente diabetico che versa in difficoltà economica un cane addestrato a riconoscere con il fiuto l’insorgere di crisi di ipo o iper glicemia e a porre in atto una serie di attività che mettano in allerta sia il paziente, se ancora vigile, sia coloro che lo possono aiutarlo.

“Siamo sempre pronti ad accogliere le proposte che arrivano dal territorio – ha detto il Sindaco di Roseto Mario Nugnes – I Lions, in particolare, riescono a coinvolgere tutti organizzando attività vicine al mondo del sociale coniugando, al contempo, le eccellenze culturali e la tutela della salute, senza dimenticare il benessere degli animali. Grazie a queste iniziative si riesce a vivere pienamente il concetto di comunità. Voglio sottolineare, infine, l’elemento di condivisione e di convergenza tra le “Sette Sorelle” della costa teramana, segno di unità e superamento di tutte le divisioni che può rappresentare anche un brand d’immagine e di promozione turistica”.

Il Presidente Maurizio Vaccarili ha portato i saluti dell’Amministrazione Comunale di Giulianova e ha ringraziato i Sindaci che hanno sostenuto l’iniziativa sottolineando come, i Lions, siano da sempre aperti al sociale e alla cultura indirizzando le risorse attraverso il volontariato concreto e non la beneficenza spicciola. “Questa iniziativa – ha affermato – ci ha visto coinvolgere il territorio di tutta la costa per sensibilizzarlo alla problematica del diabete. A Giulianova doneremo il primo cane addestrato ad una famiglia nella quale ha già risolto diversi problemi segnalando tempestivamente le crisi glicemiche di una bambina. Inoltre, con la cicloturistica, vogliamo coinvolgere anche i turisti che, in questo modo, potranno conoscere anche le bellezze del nostro territorio”.

Gli amministratori comunali di Pineto, Silvi, Tortoreto e Alba Adriatica, sottolineando l’immediata disponibilità concessa dai Comuni all’evento del Lions Club, hanno rimarcato l’importanza di una iniziativa che coniuga solidarietà, salute, mobilità sostenibile, conoscenza del territorio e amore per gli animali. Inoltre, hanno posto l’accento sull’importanza della collaborazione tra i Comuni costieri che devono lavorare come un’unica comunità, superando anche le differenze politiche, per dare ai cittadini e ai turisti un territorio vivibile, sostenibile e per valorizzare le nostre risorse.

L’evento si svolge con il patrocinio dei sette Comuni della Costa Teramana, del Comune di Teramo e della Provincia di Teramo. E’ organizzato in collaborazione con Croce Rossa Italiana, Università degli Studi di Teramo, Radioamatori Teramo, Progetto Serena Aps, International Police Association Giulianova, Protezione Civile Giulianova, Fiab, Qua la zampa, ICB, AMP del Cerrano e Progetto Carservice.

Articoli più letti

Ultimi articoli