The news is by your side.

Rinviata causa maltempo la VII edizione della Festa della tosatura a Goriano Valli

34

Goriano Valli. E’ stata rinviata l’attesa Festa della Tosatura che, domenica Primo Maggio, avrebbe dovuto animare la piazza del Monumento di Goriano Valli.  Anche a Goriano Valli, come in tutto il territorio aquilano, c’è una lunga tradizione legata all’allevamento di pecore che l’iniziativa, ogni anno, ha lo scopo di mantenere viva. Per questo, la festa – molto sentita dai cittadini – verrà riproposta a breve, per trascorrere una giornata a stretto contatto con la natura, gli animali e le diverse realtà di microeconomia che, attraverso un reale lavoro di resistenza dei cittadini, consentono ai nostri piccoli borghi montani di continuare a vivere.

(Domenica Primo Maggio a Goriano Valli, in piazza del Monumento, si terrà la VII edizione della Festa della Tosatura. Dalle ore 10 si potrà rivivere, nel cuore del Parco Naturale Regionale Sirente – Velino, questa antica tradizione delle comunità pastorali abruzzesi. Infatti anche a Goriano Valli, come in tutto il territorio aquilano, c’è una lunga tradizione legata all’allevamento di pecore che l’iniziativa ha lo scopo di mantenere viva. tosatura pecoraIn questa vera e propria festa, la cui prima edizione fu organizzata dal compianto Nanni Laurent, oltre al rito della tosatura ci sarà un mercato dei produttori agricoli e artigianali locali e la giornata sarà allietata dalla musica popolare dei Caferza. Ci sarà inoltre un laboratorio, a cura dell’Associazione Il Bosco del Fauno, che attraverso racconti animati consentirà ai più piccoli di scoprire storie e antiche leggende in un viaggio che li porterà anche a costruire qualcosa da portare a casa come ricordo della giornata. La festa della tosatura sarà un’occasione per trascorrere una giornata a stretto contatto con la natura, gli animali e le diverse realtà di microeconomia che, attraverso un reale lavoro di resistenza dei cittadini, consentono ai nostri piccoli borghi montani di continuare a vivere. Si potrà pranzare con arrosticini, pecora alla cottora, formaggi e altri prodotti locali. In caso di maltempo l’iniziativa sarà rimandata alla domenica successiva).

Articoli più letti

Ultimi articoli