The news is by your side.

A Castel di Sangro il 16 e 17 ottobre 2021 le giornate fai d’autunno

175

 

Castel di Sangro. Sabato 16 e domenica 17 ottobre torna la grande festa delle giornate FAI,  la più importante
manifestazione di piazza dedicata al nostro patrimonio artistico e culturale.

Il gruppo FAI Sulmona-Tre Valli sarà felice di accogliere iscritti e simpatizzanti a Castel di Sangro, e di  accompagnarli alla scoperta del bellissimo centro storico medievale e rinascimentale, ricco di arte, cultura e natura.
Il filo conduttore delle due Giornate sarà il pittore Teofilo Patini, nato a Castel di Sangro nel 1840, considerato uno dei capisaldi del nuovo realismo italiano.

Le visite partiranno ogni ora:
mattina: 10,00-11,00-12,00
pomeriggio: 15,00-16,00-17,00

I visitatori saranno accompagnati alla visita del centro storico medievale con tappa in luoghi speciali:

-La Pinacoteca Patiniana, all’interno dell’itinerario di visita del Centro Storico dove sono esposte importanti opere dell’artista, tra le quali il maestoso “Bestie da soma” e la bellissima Basilica di Santa Maria Assunta, risalente al X secolo, ma ricostruita dopo il terremoto del 1706, conserva ancora parte del loggiato quattrocentesco. Notevoli gli interni dove, tre le altre, sono presenti pregevoli opere artistiche di scuola napoletana.

-Il Convento della Maddalena risalente al XV sec. si sviluppa intorno a un suggestivo chiostro sul quale si apre un portico con affreschi rappresentanti episodi della vita di San Francesco. Ospita all’interno il Museo Aufidenate e all’esterno l’Orto Botanico.

-La Tenuta di Casadonna in esclusiva per gli iscritti FAI. Lo chef abruzzese pluristellato Niko Romito e la sorella Cristiana, general manager del ristorante Reale, 3 Stelle Michelin, apriranno le porte dell’ex convento del rinato da un restauro coraggioso che sarà narrato ai visitatori. Oggi è sede del Ristorante Reale, 9 camere di charme e
della scuola di cucina professionale “accademia Niko Romito”. Circondato da un vigneto
sperimentale di uva pecorino, giardini e orti.

Tutti i visitatori potranno sostenere il FAI. È infatti suggerito un contributo minimo di 3 euro. Per partecipare è consigliata la prenotazione sul sito www.giornatefai.it perché i posti sono limitati.

Oltre ai volontari FAI, i visitatori saranno accompagnati anche dagli studenti dell’istituto comprensivo Patini-Liberatore in qualità di apprendisti ciceroni. L’evento ha il patrocinio del comune di Castel di Sangro.
La partecipazione sarà consentita solo ed esclusivamente ai soggetti muniti di certificazione verde Covid 19 green pass. Per essere sempre aggiornati seguite la pagina facebook: gruppo FAI Sulmona-Tre Valli

Articoli più letti

Ultimi articoli