The news is by your side.

730 precompilato: in Abruzzo si registrano 19 mila adesioni

9

L’Aquila.730 A quindici giorni dalla scadenza del prossimo 22 luglio, la dichiarazione precompilata registra numeri in crescita in Abruzzo: sono quasi 19 mila, infatti, i contribuenti abruzzesi che, già alla data dello scorso 30 giugno, hanno inviato la propria dichiarazione precompilata, 730 e Unicoweb, utilizzano il canale online dell’Agenzia. Una platea ampia che quest’anno ha trovato già precompilate le spese sanitarie e altri oneri come le spese universitarie, il bonus ristrutturazione ed energia, i contributi per la previdenza complementare. L’Aquila, con 5.621 invii, risulta essere la provincia con il maggior numero di trasmissioni sul totale delle dichiarazioni; seguono Chieti con 4.830, Pescara con 4.348 e Teramo con 4.192. Il dato regionale è in linea con quello nazionale. In ascesa anche le iscrizioni ai servizi telematici dell’Agenzia: al 30 giugno sono 17.400 gli utenti abruzzesi che hanno richiesto il codice Pin per l’accesso a Fisconline, segno che, anche grazie alla spinta della dichiarazione precompilata, cresce la consapevolezza delle opportunità offerte dall’Agenzia attraverso la vasta gamma dei servizi telematici. L’assistenza fiscale, però, non si ferma su Internet. Quest’anno i contribuenti abruzzesi potranno recarsi presso gli uffici territoriali della propria regione e accettare, modificare e inviare autonomamente la propria dichiarazione precompilata attraverso delle postazioni di lavoro self­service e ricevendo, in caso di difficoltà, il supporto di funzionari preposti. E’ sempre attivo e aggiornato, all’indirizzo https://infoprecompilata.agenziaentrate.it, il sito dell’Agenzia delle Entrate interamente dedicato alla dichiarazione precompilata.

Articoli più letti

Ultimi articoli