The news is by your side.

A Pescara sbarca Anubi, il fumetto-universo che già conta numerosi fans

24

anubiPescara. Il 1 aprile “Anubi” sbarca alla Feltrinelli di Pescara. Alle 18.00 di venerdì si terrà l’evento alla libreria in Via Milano, in cui saranno ospitati anche gli autori Simone Angelini e Marco Taddei. I moderatori dell’incontro saranno Paolo Ferri e Maurizio Di Fazio.

“Anubi” è un fumetto particolare nato dalla collaborazione di Angelini, autore che vive proprio a Pescara, e Taddei. Il volume, pubblicato da “GRRRz”, ha riscosso subito una notevole attenzione di critica, con commenti prestigiosi come quello di Adriano Ercolani (La Repubblica) che ha detto: “Taddei e Angelini offrono l’unica forma davvero innovativa del fumetto italiano”; oppure Andrea Provinciali (Il Mucchio Selvaggio): “E’ impossibile non cogliere echi dell’immenso e indimenticato Andrea Pazienza, del suo Zanardi ma soprattutto del suo tragico Pompeo. “; e Valerio Mattioli (Linus): “Una delle opere più personali, potenti, finanche dolorose del nuovo fumetto italiano.”

anubi 2Ma cos’è “Anubi”?
Quest’opera è nata da una domanda molto particolare: cosa succede a un dio dopo il crepuscolo?
“Angelini e Taddei rispondono raccontando la vita di un ex divinità funestata da povertà e dipendenze. Una commedia ricca, perfettamente progettata: trecento pagine per scoprire che fine ha fatto e che fine farà Anubi, dio cane. E anche per incontrare i suoi amici, naturalmente. Entrate nel bar con Anubi: la gang di suore che fumano, Horus, dio sole e tramontato pure lui, e William S. Burroughs, sì, proprio lui, in persona. E il caro Enrico, e la sua grande passione, anche se armata solo di un ago. E i giovani tossichetti, e gli ambigui vigili urbani, gli irriducibili vecchi. Tutta fastidiosa marmaglia, tutti vorticosamente attorno a Anubi, che vive ogni avventura guidato dal suo destino gigantesco, pesantissimo e inevitabile.
Apparso circa due anni fa online, tra anteprime e rivelazioni Anubi ha raccolto un folto seguito di fan e è diventato un libro già di culto: il primo graphic novel del duo Angelini e Taddei sfida il passo di una storia di ampissimo respiro, ricca di episodi, colpi di scena e personaggi, un fumetto-universo che rimarrà a scaffale per numerose letture e riscoperte.”

@AndreaMicalone

Articoli più letti

Ultimi articoli