The news is by your side.

100 quintali di rifiuti tossici e pericolosi, la Gdf sequestra discarica abusiva a cielo aperto

3

Vasto. Scovata e sequestrata dalla Guardia di Finanza una discarica abusiva a cielo aperto nel centro di Vasto e denunciato i due proprietari del terreno per attivita’finanza-sequestra-discarica_abusiva_1 di gestioni rifiuti non autorizzata. Nell’area di circa 1100 metri quadrati sono stati stoccati senza autorizzazioni ne’ precauzioni, circa 100 quintali di rifiuti speciali tra cui alcuni particolarmente tossici e pericolosi. Nello specifico, sono stati rinvenuti calcinacci, materiale edilizio di scarto, elettrodomestici fuori uso, batterie e oli esausti, prodotti chimici per l’agricoltura. Nei pressi della discarica abusiva corre un piccolo corso d’acqua, che secondo i finanzieri potrebbe essere stato contaminato dagli sversamenti dei liquami della discarica. “Per garantire una maggiore efficacia del controllo ed una migliore classificazione dei rifiuti e’ stata affidata al personale dell’ARTA Abruzzo – sezione di San Salvo l’analisi dei rifiuti”, si legge in una nota della Finanza di Vasto. “Sono in corso indagini per verificare l’eventuale coinvolgimento di altri soggetti che si sarebbero serviti del sito per il conferimento dei rifiuti, nonche’ approfondimenti sulla posizione fiscale dei proprietari delle particelle per l’eventuale proposta di recupero a tassazione dei redditi derivanti dall’illecita attivita’”, si legge ancora nella nota. I due proprietari del terreno sequestrato sono stati denunciati a piede libero per violazione della normativa ambientale.

Articoli più letti

Ultimi articoli