The news is by your side.

Mobilità: Tua, in arrivo nuovi minibus green per Pescara

43

Pescara. Si arricchisce la flotta dei mezzi della Tua, l’azienda di trasporti della Regione Abruzzo, al servizio del comune di Pescara. E’ stato infatti presentato il nuovissimo SITCAR “ROAD” su autotelaio Iveco Daily CNG da 7 metri e 70 pronto per essere immesso in servizio e a servire la zona Colli a Pescara. Si tratta di un mezzo moderno, un minibus a metano a basso impatto ambientale, dotato di 39 posti dei quali 10 seduti, 27 in piedi e uno dedicato al personale diversamente abile (il mezzo è dotato di pedana di incarrozzamento manuale a ribalta), ideale per il trasporto nelle aree residenziali grazie alla sua grande maneggevolezza, ai consumi bassi e alle emissioni ridotte che lo rendono un mezzo assolutamente ecologico e green. Il minibus monta, infatti, un motore F1C HEAVY DUTY CNG EURO6 step D con alimentazione a metano.

Il nuovo mezzo della flotta Tua è stato “brandizzato” con le immagini del Ponte del Mare, uno dei simboli per antonomasia della Città di Pescara. I vertici della Tua hanno poi annunciato che, dalla prossima settimana, entreranno in servizio nelle province di Pescara e Chieti 8 nuovi bus Iveco Crossway Low Entry Line E6 da 12,10 metri di lunghezza che rientrano nel piano di ammodernamento della flotta aziendale già annunciato nei mesi scorsi. I nuovi 8 bus della Iveco, non solo si inseriscono nel piano di rinnovamento generale del parco gomma aziendale, ma presentano anche caratteristiche tecnologiche di rilievo quali un bassissimo impatto ambientale (le emissioni sono conformi alla più recente direttiva EURO 6 step D) e una serie di tecnologie all’avanguardia come le emettitrici/validatrici di titoli di viaggio, il POS per la bigliettazione con carte di credito, un sistema conta-passeggeri alle porte, il sistema TVCC di controllo retromarcia (telecamera esterna) e porta posteriore (telecamera interna) con monitor sul cruscotto del conducente e un computer e rete telematica di bordo per l’interfacciamento in tempo reale con la centrale operativa.I nuovi mezzi sono inoltre equipaggiati con un impianto di spegnimento automatico degli incendi nel vano motore ad acqua nebulizzata, ma anche sistemi elettronici di sicurezza della frenata e della stabilità in marcia del veicolo.

“L’azienda amplia la propria flotta e mette al servizio della collettività mezzi di ultima generazione, a bassissimo impatto ambientale e che, ne siamo certi, consentiranno di proseguire sulla strada della transizione ecologica già intrapresa” ha dichiarato il Presidente della TUA SPA, Gianfranco Giuliante.

Articoli più letti

Ultimi articoli