The news is by your side.

Meteo Abruzzo 29 dicembre-4 gennaio: instabilità, poi tempo migliore ed aumento termico

6
Ecco la situazione delle condizioni meteo previste dal modello GFS a 500 hpa per la giornata di Capodanno sull'Europa occidentale. Si nota un ansa sulla nostra penisola, la quale sarà segno della possibilità di precipitazioni sull'Abruzzo nel pomeriggio - sera.
Ecco la situazione delle condizioni meteo previste dal modello GFS a 500 hpa per la giornata di Capodanno sull’Europa occidentale. Si nota un ansa sulla nostra penisola, la quale sarà segno della possibilità di precipitazioni sull’Abruzzo nel pomeriggio – sera.

Il maltempo che è stato presente nella giornata di ieri, con piogge e nevicate fino a quote basse, oltre i 5 / 600 m nelle aree interne, continuerà ancora a manifestarsi con i venti orientali, questa volta, sui versanti est, ove non mancheranno delle nevicate intorno ai 300 m. Poi, torneranno condizioni di tempo migliori, grazie all’alta pressione che si riporterà su gran parte della nostra penisola. Il primo giorno del nuovo anno, al momento sembra che esordirà con tempo perturbato nelle ore pomeridiane, mentre un nuovo calo termico potrà arrivare dalla notte con delle nevicate fino a quote collinari, di modesta intensità. Intanto oggi, Venerdì 29 Dicembre, le condizioni meteo vedranno un cielo irregolarmente nuvoloso, specie sui versanti centro-orientali, con la possibilità di nevicate fin sui 300 m. Schiarite sempre più ampie sull’Aquilano. Temperature in calo con valori sui -4°c ad 850 hpa, venti da nord-est moderati con dei rinforzi. Domani, Sabato, ancora freddo al mattino, con estese gelate, un po’ ovunque. Tuttavia, il campo anticiclonico da ovest, tenderà a portarsi su buona parte dell’Italia, apportando anche un aumento delle temperature, seppur lieve. Cielo tra poco nuvoloso e variabile, ma con nessun rischio di precipitazioni. Domenica, vigilia di Capodanno, le condizioni non saranno molto diverse da quelle del giorno precedente, a parte un sensibile rialzo delle temperature sia nei valori minimi che in quelle massime. Venti deboli da ovest-sud-ovest. Notte di San Silvestro con cielo tendente dal variabile al nuvoloso, venti moderati da ovest, foehn sulle adriatiche. Lunedì, giorno d’inizio del nuovo anno 2018, vedrà il cielo piuttosto nuvoloso al mattino. Via via che passeranno le ore, arriveranno delle precipitazioni ad iniziare dai settori occidentali, in estensione nella serata sul resto della regione. Nevicate oltre i 1700 m circa, venti da ovest. Tempo instabile ancora durante la notte, con i venti che tenderanno a ruotare da nord. Martedì, tempo più freddo, con dei rovesci, che saranno nevosi oltre i 900 m circa, soprattutto sui versanti orientali. Temperature ancora in calo nel pomeriggio – sera. Schiarite sull’Aquilano. Mercoledì, cielo tra poco nuvoloso e variabile per delle stratificazioni, ma nessuna occasione per dei fenomeni. Infine Giovedì, in cui la tendenza vede un tempo discreto, con comunque degli addensamenti e qualche precipitazione nelle aree del Vastese. Temperature di nuovo in calo di qualche grado ( 0°c ad 850 hpa). Non mi resta  che augurare a Tutti un felice e strepitoso 2018!

Thomas Di Fiore
Associazione meteorologica Aquilana
AQ CAPUTFRIGORIS

 

Articoli più letti

Ultimi articoli