The news is by your side.

Frentano d’oro al cardiochirurgo abruzzese Sonia Albanese, eccellenza della pediatria italiana

183

Lanciano. Per la seconda volta in 21 anni il Frentano d’Oro è stato assegnato a una donna: si tratta di Sonia Albanese, 60 anni, di Ortona(Chieti), cardiochirurga pediatrica al Bambin Gesù di Roma. E’ stata la prima donna ad eseguire il trapianto cardiaco in Pediatria in Italia nel 2001 e il suo curriculum conta oltre 3 mila interventi. La cerimonia di premiazione si terrà il 29 settembre, ore 18, al teatro Fenaroli.

L’annuncio ufficiale dell’attribuzione del premio alla Albanese si è svolta ieri a Palazzo degli Studi, a Lanciano, coordinata dal giornalista Mario Giancristofaro. Presenti il sindaco Mario Pupillo e l’assessore alla cultura Marusca Miscia ed Ennio De Benedictis, presidente del Frentano d’Oro, riconoscimento che viene assegnato annualmente a una persona della Frentania, ancora in vita, che si è resa benemerita in ambito nazionale e internazionale nel campo delle scienze, cultura, arte, economia e professioni dando lustro e prestigio alla sua terra natia. Lo scorso anno il vincitore fu l’urologo Luigi Schips.

Sonia Albanese è anche rappresentante nazionale Zonta International, l’organizzazione mondiale di servizio costituita da donne preminenti negli affari e nelle professioni che lavorano insieme per migliorare le condizioni della donna nel mondo.

Articoli più letti

Ultimi articoli