The news is by your side.

Covid, 294 detenuti positivi (numero più basso da inizio anno): ridotti i focolai

62

Pescara. Scende sotto quota 300 il numero dei detenuti che hanno contratto il Covid raggiungendo il livello più basso del 2021. E si riducono per dimensioni i focolai nelle carceri. Rispetto a una popolazione carceraria di 52.561 detenuti, i positivi sono 294,secondo i dati del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria aggiornati al 10 maggio.

Appena quattro giorni prima erano 371. Il calo è ancora più significativo se paragonato al picco di contagi raggiunto nel dicembre dell’anno scorso con 1.088 casi.

Gli asintomatici sono 279, 13 detenuti sono ricoverati in ospedale, 2 con sintomi invece sono curati in carcere. Per quanto riguarda i focolai , si sono ridotti sensibilmente quelli nelle carceri di Reggio Emilia e Foggia: nel primo caso si è passati dai 64 positivi del 6 maggio agli attuali 39, nel secondo i casi da 61 sono diventati 36. Calo più modesto per il cluster di Rebibbia Femminile (da 44 a 41 detenute positive).

Tra i poliziotti penitenziari, i positivi sono 324 ,di cui 297 asintomatici e 27 con sintomi. Tra il personale amministrativo e dirigenziale i casi sono 45. Per quanto riguarda le vaccinazioni, hanno raggiunto la cifra di 21.489 tra i detenuti e di 20.758 tra i poliziotti (su 36.939).

Articoli più letti

Ultimi articoli